Dimenticata in cella per 4 giorni


dal sito http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=7098

Una donna vendeva Cd pirata al mercatino: la mettono in galera e buttano via la chiave. Quattro giorni senza cibo né acqua.

[ZEUS Newswww.zeusnews.it – 14-03-2008]

Donna dimenticata in cella per 4 giorni

Adriana
Torres-Flores era stata arrestata perché accusata di aver venduto delle
copie illegali di Cd al locale mercatino dell’usato. Così, giovedì
scorso si era recata al palazzo di giustizia della contea di Washington
per dichiararsi innocente.

Il giudice aveva deciso di tenerla in custodia e
l’aveva quindi consegnata all’ufficiale giudiziario Jarrod Hankins, che
l’aveva parcheggiata in una cella in attesa del trasferimento alla
prigione.

Il trasferimento però non è mai avvenuto: distratto da altri compiti, l’ufficiale – peraltro in carica da soli due mesi – si è dimenticato della donna, che nemmeno il giorno dopo gli è tornata in mente. Così, venerdì sera è tornato a casa per il fine settimana.

La cella in cui Adriana è stata rinchiusa si trova al quarto
piano del palazzo, in una zona isolata; inoltre, il personale del
tribunale in quei giorni era ridotto a causa del maltempo. Nessuno ha potuto dunque sentire Adriana
che chiedeva aiuto, una volta resasi conto di essere stata dimenticata
mentre sia il marito sia l’avvocato la credevano “al sicuro”, in
prigione.

Ha così dovuto trascorrere quattro giorni chiusa in una cella senza niente da mangiare o bere, senza letto, senza servizi igienici: solo con un tavolo, due panche e una lampadina sempre accesa.

“Aveva tanta sete che ha dovuto bere la sua stessa urina. Credeva che sarebbe morta, ha spiegato poi la figlia.

Solo il lunedì mattina, dunque, Hankins è tornato al lavoro e ha scoperto l’errore: ora “è un uomo devastato”, dice la madre della donna.

Adriana Torres-Flore è stata ricoverata in ospedale, mentre lo sceriffo ha assicurato che verranno prese le misure necessarie (tra cui probabilmente una telecamera) affinché la cosa non si ripeta.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: